26-02-2020

La reazione di Tecnoform al Coronavirus

Le ultime notizie riguardanti la diffusione del Coronavirus riportano un picco imprevisto di casi in Nord Italia. I comuni più colpiti, situati in Lombardia e Veneto, hanno disposto misure speciali per contenere l’epidemia quali: divieto di spostamento, dispositivi di protezione individuale obbligatori, chiusura di tutti i luoghi pubblici e sospensione di ogni manifestazione pubblica. In tal modo le regioni italiane coinvolte stanno affrontando il contagio, garantendone la minore diffusione possibile.

Tecnoform, situata in Emilia Romagna a Bologna, si trova fuori dalla zona rossa di contagio ed è aperta ed operativa: la quotidiana attività produttiva e logistica continua normalmente e la nostra catena di fornitura non presenta, al momento, nessun tipo di problema.

Tecnoform ha deciso comunque di affrontare il potenziale rischio, aderendo alle misure preventive suggerite dal Ministero della Salute e adottando procedure e comportamenti atti a ridurre i rischi di possibile contagio.

Sino a che la situazione non sarà tornata nella normalità, limiteremo gli incontri non indispensabili presso fornitori e clienti.

Al fine di garantire la continuità di rapporti efficienti con i nostri business partner, faremo uso dei mezzi di comunicazione multimediale audio e video, così da essere connessi durante i meeting interaziendali.

Il nostro ufficio commerciale provvederà a contattarvi e a fissare con voi le modalità degli incontri.

 

Al manifestarsi di qualsiasi evoluzione, sarà nostra cura tenervi aggiornati.

Per ulteriori informazioni e aggiornamenti, potete scrivere a info@tecnoform.com